La Proloco Serremaggio

La festa di Ciambragina rappresenta un viaggio nel tempo, nella storia e nella cultura del nostro paese, che dal 1994, grazie all’aiuto e all’impegno dei propri paesani, attrae con questa manifestazione visitatori da tutta Italia. Organizza tale rievocazione storica la Pro Loco Serremaggio, composta da oltre 300 membri: ci sono figuranti, sarti, cuochi, lo staff lavori, il direttivo del Consiglio e tanti altri volontari che lavorano dietro le quinte.


E’ grazie al loro lavoro che Giovanni De Rossi e Madonna Ciambragina potranno tornare a sfilare per le vie ed i vicoli del nostro splendido borgo. Il gruppo Tamburini e Sbandieratori La Torre, composto da ragazzi e ragazze serrigiani, accompagnerà l’uscita dei nobili con rulli di tamburo e sventolio di bandiere. La bellezza e la ricchezza del corteo, con i suoi sfarzosi abiti, attirerà l’attenzione dei visitatori provenienti da ogni dove, mentre i musici della Compagnia del Bossolo, anche loro serrigiani, animeranno con il suono degli antichi strumenti le piazze e le taverne coinvolgendo il pubblico con simpatiche drammatizzazioni. Non sarà difficile poi imbattersi in sputafuoco, armigeri, menestrelli, giocolieri e assistere a scene di vita quotidiana al mercato del paese, allestito nel rispetto della tradizione medioevale.
Affamati ed assetati non dovranno preoccuparsi perché potranno rifocillarsi nei nostri numerosi punti di ristoro.  Infine alle porte del paese le guardie saranno pronte ad accogliere i visitatori e a proteggere le mura del Castello.